#neilibrilamiastoria | Il consiglio di Shantala Faccinetto, la Libreria Volante

Revolutionary Road

Revolutionary road di Richard Yates (Minimum Fax, 2009)

Cerebrale, cinico, fiducioso.

Quando questo libro mi è stato consigliato io avevo già visto il film e non mi era piaciuto particolarmente, quindi ero piuttosto scettica. Quando ho deciso di andare oltre i miei preconcetti e leggere Revolutionary road ne sono rimasta rapita. È un libro molto cerebrale, nel senso che Yates ha la capacità dei grandi scrittori americani di creare una connessione fra le menti dei personaggi e quelle dei lettori. Leggendo mi sembrava di capire perfettamente i sentimenti dei protagonisti e provavo le loro stesse emozioni. Mi è successo per la prima volta con questo libro, per questo è così importante per me. È anche un romanzo cinico, che mostra tutta l’insoddisfazione dei protagonisti, ti mette davanti a dei personaggi che vorrebbero essere migliori ma non fanno nulla per cambiare. E qui entra in gioco la parola “fiducioso” : mostrandoti queste persone incapaci di cambiare, il romanzo ti sprona a prendere in mano la tua vita, ti dice «C’è qualcosa che vuoi cambiare e puoi farlo? Allora fallo, cambia!». Ti dà fiducia nel futuro.

 

>>> Leggi l'intervista a Shantala <<<

Prenota Revolutionary Road e decidi in quale libreria ritirarlo.

Titolo: Revolutionary road
Autore: Richard Yates
ISBN: 9788875212025
Editore: Minimum Fax
Collana: I Quindici
Pagine: 457

 

Facebook Twitter Share on Google+
Inserito il Interviste, News, Consigli di lettura;
Taggato #neilibrilamiastoria, Shantala Faccinetto, Libreria Volante, Revolutionary Road, Richard Yates;
Inserito 3 anni fa

Inserisci il tuo commento

Assicurati di aver effettuato l'accesso per poter commentare . Accedi Qui.

Commenti

Nessuno ha ancora commentato questa pagina.

RSS feed per i commenti a questa pagina | RSS feed per tutti i commenti

Newsletter
Rimani sempre aggiornato e in contatto con noi

Twitter

© 2019 La scimmia dell'inchiostro

Login

×