L'incipit della settimana | La vegetariana di Han Kang

La Vegetariana

Prima che mia moglie diventasse vegetariana, l'avevo sempre considerata del tutto insignificante. Per essere franco, la prima volta che la vidi non mi piacque nemmeno. Né alta né bassa, capelli a caschetto né lunghi né corti, colorito itterico e malaticcio, zigomi un po' sporgenti: quella sua aria timida e giallognola mi disse tutto quello che mi occorreva sapere di lei. Mentre si avvicinava al tavolo dove la aspettavo, non potei fare a meno di notare le sue scarpe: un paio di scarpe nere, le più banali che si possano immaginare. E quel suo modo di camminare, né veloce né lento, a passi né grandi né piccoli.

Tuttavia, pur non avendo attrattive speciali, non presentava nemmeno particolari difetti, e quindi non ci fu ragione di non sposarci. La personalità passiva di quella donna in cui non intravedevo né freschezza né fascino, e nemmeno una singolare raffinatezza, faceva perfettamente al caso mio. Non dovetti fingere nessuna inclinazione intellettuale per conquistarla, né preoccuparmi che potesse mettermi a confronto con gli uomini in posa sui cataloghi di moda, e se per caso arrivavo in ritardo a un appuntamento non si arrabbiava.

Il romanzo sudcoreano La Vegetariana ha conquistato l'International Man Booker Prize nel 2016, confermandosi come uno dei più grandi successi di critica e pubblico dell'anno a livello internazionale. Finalmente è anche nelle librerie italiane per la casa editrice Adelphi.

Prenotalo e decidi in quale libreria ritirarlo.

Titolo: La vegetariana
ISBN: 9788845931215
Editore: Adelphi
Collana: Fabula
Pagine: 177

Facebook Twitter Share on Google+
Inserito il Incipit;
Taggato La vegetariana, Han Kang, Adelphi;
Inserito 2 anni fa

Inserisci il tuo commento

Assicurati di aver effettuato l'accesso per poter commentare . Accedi Qui.

Commenti

Nessuno ha ancora commentato questa pagina.

RSS feed per i commenti a questa pagina | RSS feed per tutti i commenti

Newsletter
Rimani sempre aggiornato e in contatto con noi

Twitter

© 2019 La scimmia dell'inchiostro

Login

×