I consigli del lettore | Premessa per un addio di Gian Luca Favetto

PREMESSADDIO

Il nostro lettore Marco ci consiglia Premessa per un addio di Gian Luca Favetto (NN Editore, 2016).

Tommaso Techel, geografo che ha perso la bussola. È curioso, per un geografo abituato a misurare distanze, ritrovarsi a misurare le assenze. Scappare a New York è la via di fuga davanti a un’immagine di sé divenuta irriconoscibile. Ritornare ad occuparsi di un io che pare ormai disperso, frantumato dei dettagli minimi di quella che, da quel momento in poi, sarà la sua vita precedente. L’autoesilio è la via della rinascita. Allontanarsi dal lavoro, dai colleghi, dall’assenza di una ex moglie e di una figlia oramai lontane. Abbandonarsi alle strade newyorkesi, alla lettura, al cielo straniero ma non per questo diverso. Un muro di ansie che collide con desideri e aspettative troppo spesso compresse e deluse dagli strappi della vita. Un muro da demolire. Giorno dopo giorno, another brick off the wall. La sua ferita esistenziale risplende, giorno dopo giorno, al sole pallido che illumina un poster: Manhattan di giorno. Tommaso riscopre l'emozione del proprio vivere attraverso gli incontri quotidiani. L'incontro con un libro, Foreword for a farewell che diviene specchio e mappa per lui, straniero che legge di uno straniero. L'incontro con Alma e sopratutto con Cora. Incroci con esistenze non a caso femminili, a liberare un irrazionale da troppo tempo schiacciato dalle consapevolezze stringenti del pensiero. Un mosaico che si ricompone di tessere che credeva perdute. Un susseguirsi di brevi frasi illuminanti a dire a Tommaso, a dirci che <<Una vita è libera e plurale, e anche l’altra lo è. E questa non è, forse, la premessa per un addio>>. È l’addio a se stessi, fondamentalmente. Quello a cui tutti siamo chiamati, nella vita, per poter sopravvivere al cambiamento. La muta esistenziale a cui Tommaso ci chiama, attraverso le righe, rivendicando la propria e l’altrui libertà. Libertà di esistere, di andarsene, di rimanere, di correre o di arrancare tra la vita e la morte, tra le strade del mondo ed il cielo, tra il sé e l’altro. Tommaso Techel, ultimo vero romantico.

marco zanardini4  Marco, 30 anni, Brescia.

 

Prenota Premessa per un addio e decidi in quale libreria ritirarlo!

Titolo: Premessa per un addio
Autore: Gian Luca Favetto
ISBN: 9788899253264
Editore: NN editore
Collana: ViceVersa
Pagine: 190

 

Facebook Twitter Share on Google+
Inserito il Consigli di lettura;
Taggato Gian Luca Favetto, Premessa per un addio, NN Editore;
Inserito 4 anni fa

Inserisci il tuo commento

Assicurati di aver effettuato l'accesso per poter commentare . Accedi Qui.

Commenti

Nessuno ha ancora commentato questa pagina.

RSS feed per i commenti a questa pagina | RSS feed per tutti i commenti

Newsletter
Rimani sempre aggiornato e in contatto con noi

Twitter

© 2019 La scimmia dell'inchiostro

Login

×