I consigli del blogger | Mangiapagine

ILGRANDEANIMALE

Gli amici di Mangiapagine ci consigliano il romanzo d'esordio di Gabriele Di Fronzo per Nottetempo edizioni: Il grande animale.

Questo romanzo ha per protagonista un dio. Un dio che si chiama Francesco Colloneve. Lui è l'uomo della fine; il confessore imparziale dell'ultimo atto di vita, colui capace di creare uno scarto labile e quasi inesistente tra vita e morte. 

Francesco ha il potere di donare l'immortalità. 

Sì, perché la voce narrante del romanzo di esordio di Gabriele Di Fronzo, “Il grande animale”, svolge la professione di tassidermista, ovvero: è l'imbalsamatore della vita. La sua bravura sta nel mettere “sottovuoto” gli animali.

"Il mio lavoro, facile capirlo, ha a che fare con la parte viva dei morti".

Il suo lavoro si incentra nello svuotare per riempire. Svuotare un corpo della sua vita per riempire la nostra memoria dello stesso.

È il modo sfruttato da lui per elaborare il lutto, santificando lo stesso corpo. Con gesti precisi, minuziosi, chirurgici, prende forma dalle sue mani esperte il “rito della finzione della vita”; uno scatto, una fotografia della esistenza ormai perduta, abbandonata, lasciata, fin(i)ta. 

Continua a leggere la recensione su Mangiapagine!

Prenota Il grande animale su GoodBook.it e decidi in quale libreria ritirarlo.

Titolo: Il grande animale
Autore: Gabriele Di Fronzo
ISBN: 9788874525782
Editore: Nottetempo
Collana: Narrativa
Pagine: 161

Facebook Twitter Share on Google+
Inserito il Consigli di lettura;
Taggato Il grande animale, Gabriele Di Fronzo, Nottetempo, Mangiapagine;
Inserito 3 anni fa

Inserisci il tuo commento

Assicurati di aver effettuato l'accesso per poter commentare . Accedi Qui.

Commenti

Nessuno ha ancora commentato questa pagina.

RSS feed per i commenti a questa pagina | RSS feed per tutti i commenti

Newsletter
Rimani sempre aggiornato e in contatto con noi

Twitter

© 2019 La scimmia dell'inchiostro

Login

×