L'incipit della settimana | Il coniglio Hitler e il cilindro del demagogo di Moni Ovadia

MONIOVADIA

Questo scritto intende essere un pamphlet, un libricino deliberatamente polemico e maleducato, che non si cura di essere politicamente corretto, non vuole essere ossequiente alla retorica imperante, neppure alle sue manifestazioni più raffinate. I suoi bersagli sono la falsa coscienza che impedisce il sorgere di confronti spassionati su temi scabrosi, i linguaggi purgati che non permettono di andare al cuore di questioni scandalose, i travestimenti di evidenti menzogne mascherate da buon senso per celare il loro carattere di propaganda e le focalizzazioni strumentali su temi convenienti per silenziare quelli scomodi. L'autore non pretende di spacciare verità incontrovertibili, quelle che propone sono libere riflessioni e opinioni appassionate, ma solo opinioni, pertanto confida che vengano accolte come tali.

Un racconto civile coraggioso e corrosivo in cui Moni Ovadia ci fa riflettere sull'identità dei nostri tempi, sul confine fra verità e menzogna e sull'importanza del pensiero indipendente.

Prenotalo e decidi in quale libreria ritirarlo.

Titolo: Il coniglio Hitler e il cilindro del demagogo
Autore: Moni Ovadia
ISBN: 9788893440080
Editore: La nave di Teseo
Collana: Le onde
Pagine: 153

Facebook Twitter Share on Google+
Inserito il Incipit;
Taggato Il coniglio Hitler e il cilindro del demagogo, Moni Ovadia, La nave di Teseo;
Inserito 3 anni fa

Inserisci il tuo commento

Assicurati di aver effettuato l'accesso per poter commentare . Accedi Qui.

Commenti

Nessuno ha ancora commentato questa pagina.

RSS feed per i commenti a questa pagina | RSS feed per tutti i commenti

Newsletter
Rimani sempre aggiornato e in contatto con noi

Twitter

© 2019 La scimmia dell'inchiostro

Login

×