Il consiglio del libraio | La rovina di Mrs. Robinson di Kate Summerscale

LIBRAIO

Oggi la libreria Punto Einaudi di Brescia ci consiglia un romanzo Einaudi.

A Londra, nell'estate del 1858, un tribunale inizia a concedere la possibilità di divorzio anche alla classe media. Fino a quel momento un matrimonio poteva essere sciolto soltanto da decreto parlamentare e con costi proibitivi per la maggioranza dei cittadini. Il nuovo Tribunale per i divorzi e le cause matrimoniali era in grado di recidere il vincolo coniugale in maniera più rapida ed economica. Ottenere un divorzio restava difficile - l'uomo doveva dimostrare che la moglie aveva commesso adulterio, la donna che il marito si era macchiato di due crimini in ambito coniugale - ma furono in centinaia a presentare domanda, portando in aula storie di tradimenti e conflitti i cui protagonisti erano uomini violenti e, soprattutto, donne scostumate. Lunedì 14 giugno, un mese dopo aver presieduto il primo processo per divorzio, i giudici si trovarono di fronte a un caso particolare. Henry Oliver Robinson, ingegnere civile, aveva chiesto lo scioglimento del matrimonio sostenendo che sua moglie Isabella aveva commesso adulterio e presentandone il diario come prova. Nel corso di quei cinque giorni di processo migliaia di parole segrete scritte da Isabella Robinson furono lette davanti alla corte e riprodotte quasi integralmente dai giornali. Il diario conteneva descrizioni particolareggiate ed erotiche in cui si alternavano angoscia ed euforia, ed era un'opera più immorale e licenziosa di qualsiasi romanzo inglese contemporaneo. Nello spirito, somigliava a Madame Bovary di Gustave Flaubert, pubblicato nel 1857 in Francia dopo un celebre processo per oscenità, e considerato troppo scandaloso per essere tradotto in inglese fino agli anni Ottanta dell'Ottocento. Proprio come il romanzo di Flaubert, il diario proponeva una figura nuova e inquietante, quella della donna borghese sposata ma inquieta, infelice e bramosa di sensualità. Con grande stupore di coloro che ne lessero gli estratti sulle pagine dei quotidiani, sembrava proprio che la signora Robinson avesse provocato, e scrupolosamente documentato, la propria rovina.

 

Prenotalo su GoodBook.it e ritiralo nella tua libreria di fiducia.

Titolo:  La rovina di Mrs. Robinson
Autore: Kate Summerscale
ISBN: 9788806212346
Editore: Einaudi
Pagine: 266

Facebook Twitter Share on Google+
Inserito il Consigli di lettura;
Taggato Libreria Punto Einaudi Brescia, La rovina di Mrs Robinson, Einaudi, Kate Summerscale;
Inserito 11 giorni fa

Inserisci il tuo commento

Assicurati di aver effettuato l'accesso per poter commentare . Accedi Qui.

Commenti

Nessuno ha ancora commentato questa pagina.

RSS feed per i commenti a questa pagina | RSS feed per tutti i commenti

Newsletter
Rimani sempre aggiornato e in contatto con noi

Twitter

© 2017 La scimmia dell'inchiostro

Login

×